.

 

Docente di fotografia a Roma presso la “Scuola Omero”, a Napoli presso “GiuBox Gallery” e “Spazio Tangram” a Capua presso “Ex Libris” e “ProLocoCapua”

Quando fotografiamo, in qualche modo, conferiamo significati alle sensazioni, alle percezioni, alle emozioni. Attraverso i cinque sensi, recepiamo la realtà esterna e ne creiamo una rappresentazione interna  che poi proviamo a trasferire nelle nostre immagini. La struttura della comunicazione deriva da complesse dinamiche esperienziali ed emotive, che si svolgono a livello inconscio. Vista, udito, tatto, olfatto e gusto  sono  le  nostre  finestre  sul  mondo. Obiettivo dei miei workshop è, dunque, introdurre i partecipanti a concepire la fotografia come qualcosa di piu’ complesso del semplice osservare e registrare, dedicando più tempo alla fase di approccio e di ripresa e meno alla fase di scatto. Viviamo in una società profondamente virtuale, caratterizzata da una sovrapproduzione di immagini, da un eccesso di comunicazione che spesso, paradossalmente, finisce per comunicare poco. Trovare, o ritrovare, il piacere della fotografia senza la frenesia dello scatto compulsivo, spesso indotto dalla tecnologia digitale, è la proposta formativa dei workshop. Tutti sono finalizzati all’affinamento dello stile personale, della capacità visiva ed espressiva, nonché all’apprendimento e/o al perfezionamento delle tecniche fotografiche. Tutti sono composti da parti pratiche e teoriche e comprendono  discussioni sugli scatti effettuati, ciascun workshop è abbinato ad uno dei cinque sensi.

 

Napoli Stories     –     Urban View     –     The Village     –     Face On     –     Ognissanti     –     Editing Rules                                                      Galleria Fotografica